Gli strumenti della coprogettazione

Di   16 ottobre 2017

Destinatari: project manager, coordinatori, dirigenti e responsabili di servizi e interventi erogati dal pubblico e dal terzo settore

Finalità e contenuti: coprogettare con successo presuppone il coinvolgimento nella progettazione delle politiche sociali di attori territoriali con caratteristiche specifiche. Una coprogrettazione efficace infatti vede presenti per prima cosa soggetti pubblici che hanno sviluppano una predisposizione inclusiva e cooperativa anche nella progettazione e gestione del sistema di welfare. Dall’altro lato viene coinvolto un Terzo Settore che decide si assumersi una corresponsabilità anche in termini di rischio di impresa. Il processo di coprogettazione va gestito sia in termini amministrativi che in termini metodologici: altrimenti si rischia l’ennesimo processo dall’alto che perde il coinvolgimento nella progettazione sociale degli attori più innovativi.Il corso vuole fornire alcune indicazioni per sviluppare nei partecipanti le specifiche competenze di conduzione di gruppi progettuali, di progettazione operativa, di valutazione, per ottenere processi di coprogettazione efficaci.

Durata: 3 giornate – martedì 23 gennaio, martedì 6 febbraio, martedì 20 febbraio 2018 – Il corso si terrà a Milano, presso la sede IRS di via XX Settembre 24,  dalle ore 10.00 alle ore 17.00. Per info sulla sede cliccate qui.

Referente: Cecilia Guidetti. Gli altri docenti sono Ugo De Ambrogio e Claudio Castegnaro

Qui puoi scaricare il programma completo e la scheda di iscrizione. Potete inviare una mail per richiedere informazioni, o chiamare il numero 02 4676 4310, Federica Picozzi.