Archivi Autore: Francesca Susani

L’auto determinazione e il rispetto delle scelte delle persone: i dilemmi dell’assistente sociale

CHIUSE LE ISCRIZIONI: potete inviare una mail per richiedere informazioni sulle prossime edizioni.

Destinatari: Assistenti sociali *

Finalità e contenuti: E’ giusto indirizzare fermamente l’utente per un progetto individuale in un’ottica di tutela? Di fronte all’autodeterminazione di una persona che vive nel disagio, quanto posso forzare per adeguarlo alle regole della vita sociale? Come posso garantire l’autodeterminazione dei soggetti disabili dinanzi alle scelte dell’Amministratore di Sostegno? Fino a quanto posso intromettermi nella vita degli altri? Dove arriva il rispetto delle scelte altrui?

Alla luce dell’esperienza maturata in questi anni nei corsi per assistenti sociali su etica e deontologia, abbiamo raccolto la necessità di trovare risposte a queste domande e maturato l’idea di proporre momenti di riflessione su questi temi. Un laboratorio sull’etica che, a partire da quanto definito nel codice deontologico, stimoli i partecipanti a dare senso e significato ai dilemmi e alle scelte che attraversano il quotidiano agire professionale.

Sono stati richiesti 12 crediti deontologici per assistenti sociali.

Durata: 2 giornate – 30 maggio e 6 giugno 2017 – Il corso si terrà presso la sede di IRS, in via XX Settembre 24, 20123, Milano (MM rossa Conciliazione) dalle ore 10.00 alle ore 17.00.

Referente: Ariela Casartelli

Qui puoi scaricare il programma completo e la scheda di iscrizione. (iscrizioni pervenute oltre il 10/5/2017 non saranno accettate, e quote eventualmente versate verranno rimborsate)

Coprogettare e valutare innovazione sociale

Destinatari: assistenti sociali, educatori, operatori sociali, responsabili e operatori di imprese sociali, associazioni e gruppi di volontariato, Fondazioni e altri enti impegnati nella progettazione e valutazione di interventi a carattere sociale.

Finalità e contenuti: sempre più spesso gli enti pubblici tendono a coprogettare in partenariato con il terzo settore innovazione sociale. L’innovazione sociale è in effetti diventata in questi anni un riferimento guida nel disegno di politiche e progetti, una parola d’ordine, una sollecitazione ricorrente in molti bandi di finanziamento e un tema assai diffuso nel dibattito sul welfare locale. È dunque intorno a questo tema che i partecipanti al percorso formativo verranno stimolati e attivati nell’acquisizione di competenze legate alla coprogettazione e alla valutazione di progetti e interventi in un’ottica innovativa. Il corso intende cercare delle risposte condivise ai seguenti interrogativi: che cosa si intende per innovazione sociale? Quali sono gli scenari di sviluppo del welfare in Italia e in Europa oggi e qual è il ruolo dell’innovazione all’interno dei servizi? Come il tema dell’innovazione si interseca con la coprogettazione sociale? Come si possono coprogettare e valutare servizi innovativi?

Durata: 4 giornate: 5 aprile, 5 maggio, 16 maggio e 30 maggio 2017. Il corso si terrà presso la sede di IRS, via XX Settembre 24, 20123, Milano (MM rossa Conciliazione) dalle ore 10.00 alle ore 17.00

Referente: Carla Dessi

Qui puoi scaricare il programma e la scheda di iscrizione

Non solo coordinamento: i responsabili di servizi e progetti come leader negoziali

Destinatari: assistenti sociali, psicologi, educatori, operatori sociali pubblici o del terzo settore, con funzione di coordinatori e/o responsabili, responsabili di Fondazioni e altri enti impegnati nello sviluppo di progetti sociali

Finalità e contenuti: una delle figure cardine nella gestione dei servizi sociali è quella del responsabile o coordinatore del servizio, figura impegnata a gestire livelli di elevata complessità, talvolta in assenza di sufficiente chiarezza in merito a responsabilità, ruolo e funzioni che è chiamato a svolgere.

Il responsabile o coordinatore ha una funzione cruciale nei confronti del gruppo degli operatori e nella relazione con tutti gli altri attori della rete collocati su piani molto differenti: altri servizi dell’amministrazione locale, delle Asl (o ATS – ASST in Lombardia), della scuola e della giustizia. In questa direzione appare interessante approfondire consapevolezze e competenze dei responsabili di servizi e progetti come leader negoziali. Il corso propone ai ruoli di coordinamento e responsabilità una formazione partecipata, un laboratorio, che andrà ad esplorare alcune aree relative, sia al funzionamento interno dell’équipe, che alla gestione degli interventi di rete delle politiche sociali assunte dai diversi ambiti territoriali al fine di sviluppare competenze e consapevolezza nell’esercizio di tale ruolo di “leader negoziale”.

Durata: 3 giornate: 14 e 28 marzo 2017; 19 aprile 2017.  Il corso si terrà presso la sede di IRS, via XX Settembre 24, 20123, Milano (MM rossa Conciliazione) dalle ore 10.00 alle ore 17.00

Referente: Ariela Casartelli

Qui puoi scaricare il programma e la scheda di iscrizione