Coprogettare e valutare innovazione sociale

Di   26 gennaio 2017

Destinatari: assistenti sociali, educatori, operatori sociali, responsabili e operatori di imprese sociali, associazioni e gruppi di volontariato, Fondazioni e altri enti impegnati nella progettazione e valutazione di interventi a carattere sociale.

Finalità e contenuti: sempre più spesso gli enti pubblici tendono a coprogettare in partenariato con il terzo settore innovazione sociale. L’innovazione sociale è in effetti diventata in questi anni un riferimento guida nel disegno di politiche e progetti, una parola d’ordine, una sollecitazione ricorrente in molti bandi di finanziamento e un tema assai diffuso nel dibattito sul welfare locale. È dunque intorno a questo tema che i partecipanti al percorso formativo verranno stimolati e attivati nell’acquisizione di competenze legate alla coprogettazione e alla valutazione di progetti e interventi in un’ottica innovativa. Il corso intende cercare delle risposte condivise ai seguenti interrogativi: che cosa si intende per innovazione sociale? Quali sono gli scenari di sviluppo del welfare in Italia e in Europa oggi e qual è il ruolo dell’innovazione all’interno dei servizi? Come il tema dell’innovazione si interseca con la coprogettazione sociale? Come si possono coprogettare e valutare servizi innovativi?

Durata: 4 giornate: 5 aprile, 5 maggio, 16 maggio e 30 maggio 2017. Il corso si terrà presso la sede di IRS, via XX Settembre 24, 20123, Milano (MM rossa Conciliazione) dalle ore 10.00 alle ore 17.00

Referente: Carla Dessi

Qui puoi scaricare il programma e la scheda di iscrizione