I Fondi Strutturali a supporto delle politiche di inclusione sociale

Di   12 gennaio 2018

Le politiche europee e i fondi strutturali giocano (e giocheranno) un ruolo importante nella composizione dei finanziamenti per le politiche di inclusione sociale.  Per avere un ritratto preciso della situazione, capire quali sono i principali fondi disponibili  (FSE, FESR, FEASR e FEAD), vedere come i programmi operativi si stanno strutturando potete iscrivervi alla nostra giornata formativa del 19 marzo. Chiara Crepaldi (qui potete trovare un suo articolo sull’argomento) fornirà informazioni e indicazioni sull’insieme delle risorse e delle modalità di intervento rese disponibili dai fondi.

Destinatari: operatori, dirigenti e responsabili di enti pubblici e privato sociale che desiderano informazioni sulla struttura e l’organizzazione dei finanziamenti europei derivanti da fondi strutturali

Durata: 1 giornata – lunedì 19 marzo 2018 – Il corso si terrà a Milano, presso la sede IRS di via XX Settembre 24,  dalle ore 10.00 alle ore 17.00. Per info sulla sede cliccate qui..

Costi pro capite: per chi si iscrive entro il 10/2 le tariffe sono scontate: i singoli pagano 140,00 euro IVA inclusa, gli enti e le società 200,00 euro IVA inclusa, i dipendenti pubblici iscritti dall’ente 164,00 euro IVA esente. Dal 11/2 e fino al 7/3 (giorno di chiusura delle iscrizioni) i singoli pagano 190,00 euro IVA inclusa, gli enti e le società 250,00 euro IVA inclusa, i dipendenti pubblici iscritti dall’ente 205,00 euro IVA esente.  Gli enti pubblici possono intanto iscrivere i propri dipendenti con una lettera di incarico, o una determina, e riceveranno la fattura elettronica successivamente al corso. Per iscrizioni multiple da parte di uno stesso ente sono previsti degli sconti: inviate una mail . Informatevi scaricando il programma con la scheda di iscrizione.

Docente: Chiara Crepaldi

Qui potete scaricare il programma completo e la scheda di iscrizione. Potete inviare una mail per richiedere informazioni, o chiamare il numero 02 4676 4310, Federica Picozzi.