NOVITÀ

ON LINE la registrazione e i materiali del webinar del 25 maggio ACCOGLIENZA, SICUREZZA E PROTEZIONE PER RIPENSARE I SERVIZI ALLA PERSONA

Andate alla pagina dedicata per visionare la registrazione e scaricare le slide. A breve cercheremo di rispondere alle vostre domande. per commenti e contributi  scriveteci una mail

CONTENUTI DEL WEBINAR: è’ un periodo di grande incertezza in tema di sicurezza e protezione: per fornire risposte ad alcune domande urgenti e capire in che direzione andare proponiamo un webinar gratuito in collaborazione con EMERGENCY. Siamo effettivamente capaci di utilizzare i Dispositivi di Protezione Individuale in modo corretto? È possibile pensare a nuove modalità di accesso ai servizi?  In che modo possiamo gestire al meglio la relazione d’aiuto garantendo protezione e sicurezza? Utenti e operatori sono coinvolti nell’emergenza sanitaria, che richiede strategie di gestione sia in campo specificamente medico che in campo relazionale, per salvaguardare la qualità e la bellezza del lavoro sociale.

Qui potete scaricare il programma.

Corso di formazione CONSAPEVOLEZZA, ATTENZIONE E PROTEZIONE: PROMUOVERE LA SICUREZZA NEL LAVORO SOCIALE

Per approfondire ulteriormente alcuni dei temi trattati nel webinar del 25 maggio e inserire il tema della sicurezza in un  contesto più ampio vi proponiamo un corso di formazione articolato in 3 incontri on line, nelle mattinate di martedì 16, mercoledì 24 e martedì 30 giugno 2020, dalle ore 9.00 alle ore 13.00. La protezione nei servizi è un tema di grande importanza: protezione dal Covid 19, con tutte le implicazioni organizzative che questo comporta. Ma anche protezione da comportamenti aggressivi che gli utenti possono sviluppare in situazioni di particolare stress, come quella che stiamo vivendo.Certo non si può prescindere dalla dotazione strutturale: ma esiste la possibilità di utilizzare anche lo strumento relazionale per aumentare la sicurezza? Quali comportamenti e accorgimenti possiamo mettere in atto per poter aumentare la nostra consapevolezza e capacità di gestire il nostro lavoro sociale? Ugo De Ambrogio e Ariela Casartelli, coadiuvati da esperti esterni, propongono un momento di riflessione in ottica di aumento del benessere e salvaguardia di sè e dei propri utenti. Iscrivetevi subito, per garantire una buona interazione anche utilizzando le piattaforme on line i posti sono solo 15.

Potete andare alla pagina dedicata e scaricare il programma con i costi, o scrivere a fpicozzi@irsonline.it

DOVE SONO FINITI I BAMBINI E GLI ADOLESCENTI ? Si è svolto il 12 maggio l’incontro on line della Scuola dedicato ai minori

GUARDATE LA REGISTRAZIONE E GLI ALTRI MATERIALI  A QUESTO LINK . Grazie a tutti i partecipanti, per commenti e contributi  scriveteci una mail 

I grandi assenti della “Fase 2” sono proprio i minori: pochi accenni alla scuola, ancora meno al lavoro di cura necessario alla loro assistenza. E se in condizioni normali la situazione è difficile, le situazioni problematiche rischiano ulteriori peggioramenti. Ci sono domande urgenti che coinvolgono i Servizi Tutela e gli enti del Terzo settore: come rispondere alle richieste dell’Autorità Giudiziaria? Come garantire il diritto di visita nelle separazioni? Gli incontri in spazio neutro? Come garantire spazi e momenti di socialità per i bambini e gli adolescenti? Cosa succede alle comunità? È ancora possibile garantire l’affido famigliare? Che accadrà nel prossimo futuro per i centri estivi e di aggregazione? Cosa significa nella vita dei bambini e degli adolescenti mantenere le relazioni a distanza?

La Scuola Irs ha organizzato un momento di scambio e riflessione su questi temi, che hanno visto 220 persone confrontarsi con Ariela Casartelli, Ugo De Ambrogio, Cecilia Guidetti e testimoni dei diversi territori. I materiali e la registrazione dell’incontro sono disponibili in questa pagina, nella sezione Materiali.

Per maggiori informazioni andate alla pagina dedicata, e scaricate il programma.Sono stati richiesti 3 crediti formativi per assistenti sociali.

8 APRILE INCONTRO ON LINE: IL SERVIZIO SOCIALE NELL’EMERGENZA CORONAVIRUS Uno spazio per condividere esperienze e sentirsi meno soli

GUARDATE LA REGISTRAZIONE E GLI ALTRI MATERIALI  A QUESTO LINK . Grazie a tutti i partecipanti, per commenti e contributi  scriveteci una mail 

La circolare ministeriale n. 1/2020 del 27 marzo 2020 definisce il fondamentale ruolo del servizio sociale nell’emergenza coronavirus. Ma come si stanno organizzando i servizi sociali per garantire prestazioni e interventi essenziali? Come riescono ad accompagnare le persone più fragili in questo difficile frangente?

La Scuola IRS per il Sociale mette a disposizione di operatori sociali e responsabili di servizi uno spazio virtuale per incontrarsi tra professionisti, raccogliere idee e ritrovare il senso del lavoro sociale di fronte di una sfida che, fino a qualche mese fa, sarebbe stata inimmaginabile. Vi aspettiamo mercoledì 8 aprile dalle 11.00 alle 13.00, per un incontro on line organizzato utilizzando una piattaforma per video conferenze messa a disposizione da IRS. Saranno presenti diversi testimoni di servizi e enti  che esporranno quali strumenti organizzativi si stanno attivando per gestire l’emergenza.

CORSI SOSPESI PER QUESTO PERIODO

Come tutti, sospendiamo per ora le nostre attività: speriamo di rivederci non appena possibile! Noi contiamo che per ottobre sia possibile avere le idee più chiare sulle modalità per poter riprendere a vederci in sicurezza, e quindi abbiamo definito nuovi corsi e nuove date. Valuteremo compatibilmente con le indicazioni dovute al Coronavirus le effettive modalità di fruizione corso per corso (in presenza o con una piattaforma per il training on line): ci dobbiamo purtroppo riaggiornare ai primi di settembre. Se siete interessati potete inviarci una mail, o la scheda di iscrizione compilata SENZA EFFETTUARE IL PAGAMENTO: potremo così prendere nota del vostro interesse e tenerci in contatto.  Un saluto da tutto lo staff

DISABILITÀ: PROGETTARE … PER LA VITA?! La costruzione di percorsi di vita indipendente – Milano 29 settembre e 6 ottobre 

In un periodo di fermento culturale e organizzativo sul tema della disabilità, che speriamo il Covid non spenga, organizziamo due giorni laboratoriali destinati agli operatori sociali e sociosanitari che si relazionano con persone giovani e adulte con disabilità e con i loro familiari (assistenti sociali, educatori, medici e infermieri, disability manager, operatori dei servizi di inserimento lavorativo e per la domiciliarità, referenti associativi). A questi operatori, impegnati in specifici progetti e servizi rivolti all’autonomia e alla vita indipendente, proponiamo un momento di incontro e confronto. A partire dalla Convenzione ONU, cominceremo a fare il punto su cosa sta succedendo e proporremo strumenti operativi e informativi per gestire con consapevolezza il delicato processo di costruzione del percorso pratico ed emotivo verso l’autonomia dei giovani con disabilità.

Il corso verrà condotto da Claudio Castegnaro, ricercatore senior IRS nelle politiche per l’inclusione,  e Giovanni Merlo, direttore Ledha Lega per i diritti delle persone con disabilità.

Per maggiori info su programma e costi visitate la pagina dedicata. Potete anche scaricare il programma, o scrivere a fpicozzi@irsonline.it.

TU CHIAMALE SE VUOI EMOZIONI Un corso per imparare a gestire le emozioni nei contesti professionali grazie alle metodologie dell’AT: NUOVE DATE 19/10 e3/11

tu chiamale se vuoi emozioniTu chiamale se vuoi emozioni… Gli strumenti dell’Analisi Transazionale nelle relazioni d’aiuto: un corso in due giornate per familiarizzare con tecniche e strumenti propri dell’Analisi Transazionale (AT), e in questo modo essere più consapevoli delle emozioni che condizionano l’agire professionale nelle relazioni d’aiuto, utilizzare con maggiore attenzione le emozioni, migliorare in generale lo stato di benessere professionale. L’enunciazione teorica di alcuni principi dell’AT ed esercizi laboratoriali di gruppo costituiranno l’ossatura del corso, condotto da Ariela Casartelli e Francesca Merlini, autrici con Patrizia Cola del testo Il Servizio sociale incontra l’Analisi Transazionale , ed. Maggioli. Il corso si svolgerà a Milano nei giorni 19 OTTOBRE  E 3 NOVEMBRE 2020. Per saperne di più potete andare alla pagina dedicata. Per info su costi e modalità di iscrizione potete scaricare la scheda di iscrizione o scrivere a fpicozzi@irsonline.it.Saranno richiesti 10 crediti formativi e 2 deontologici per assistenti sociali

PERCORSI DI SUPERVISIONE PER ASSISTENTI SOCIALI E EQUIPE MULTIDISICPLINARI – PER ORA SOSPESI

La supervisione è uno strumento indispensabile per poter svolgere bene e con serenità il proprio lavoro. Per venire incontro a quei professionisti che non possono studiare un percorso di supervisione presso il proprio ente la Scuola ha organizzato con la docente Ariela Casartelli  un percorso di 5 incontri che si avvierà mercoledì 12 febbraio 2020 presso la nostra sede a Milano. L’obiettivo è di costituire uno spazio separato dall’operatività che dia luogo a scambi, apprendimenti, miglioramenti e analisi del proprio modo di agire la professione..

Qui trovate la pagina dedicata con le informazioni di contenuto e organizzative: il gruppo è per scelta poco numeroso, affrettatevi ad iscrivervi!