NOVITÀ

SBAGLIANDO SI IMPARA: IL DIRITTO DI SBAGLIARE E DI IMPARARE DAGLI ERRORI.  A ROMA (8 E 9 MAGGIO) PER OTTENERE 6 CREDITI DEONTOLOGICI E 6 FORMATIVI 

Recita il Codice deontologico: “…l’assistente sociale che nell’esercizio delle proprie funzioni incorra in una omissione o in un errore che possano danneggiare l’utente o il cliente o la sua famiglia, deve informare l’interessato ed esperire ogni tentativo di rimediare”. Ma come farlo in pratica? Come imparare ad imparare dai propri errori? Come far sì che lo sbaglio porti con sè un momento di riparazione, anzichè una sentenza inappellabile? Un momento di riflessione per ragionare sui comportamenti difensivi e sulle possibilità di miglioramento. Richiesti 6 crediti deontologici e 6 formativi.

Un nuovo corso di formazione, non solo per assistenti sociali, che si è svolto il 5 e 11 Aprile presso la nostra sede a Milano, e si svolgerà a Roma il 8 e 9 Maggio: inviate una mail per richiedere informazioni. o andate alla pagina dedicata dove potrete scaricare il programma dedicato alla vostra città con la scheda di iscrizione

ACB Brescia rilancia per il suo territorio il corso L’AUTODETERMINAZIONE E IL RISPETTO DELLE SCELTE DELLE PERSONE: I DILEMMI DELL’ASSISTENTE SOCIALE.

A Brescia il 21 Maggio e il 4 giugno Ariela Casartelli ripropone il corso che riflette sui limiti etici dell’interferenza dell’assistente sociale rispetto ai comportamenti degli utenti. Per il corso sono stati richiesti 10 crediti deontologici.  Scaricate il programma per le informazioni organizzative, i costi, i contenuti.

Parte la III Edizione del Premio CNOAS IRS PSS Costruiamo il welfare dei diritti nei territori

Anche quest’anno il CNOAS, IRS e Prospettive Sociali e Sanitarie lanciano una call per raccogliere (e pubblicare) le idee più innovative sui territori: qualunque ente operante sul territorio può inviare a PSS  il resoconto dell’azione portata avanti. Le azioni descritte devono essere innovative in termini di contenuto e devono tendere all’obiettivo di costruire un welfare sociale “comunitario e integrato”, che metta insieme politiche sociali diverse (sanitarie,educative, del lavoro e dell’inclusione sociale) in modo trasversale per stimolare la partecipazione attiva della società civile al benessere collettivo. Gli articoli, per concorrere al premio, dovranno essere inviati via email (pss@irsonline.it) alla redazione di Prospettive Sociali e Sanitarie entro e non oltre sabato 30 giugno 2018. Qui puoi scaricare il bando

Per saperne di più guarda il video di presentazione del Premio di Ugo De Ambrogio, o partecipa a Milano il 13 febbraio al Convegno Croas Lombardia – Cnoas “Le politiche a sostegno dei diritti e contro la povertà” (c/o PIME  via Mosè Bianchi 94). Per iscriversi in lista d’attesa http://w3.ordineaslombardia.it/?q=node/986.