NOVITÀ

CHIUSE LE ISCRIZIONI PER LA GIORNATA DEL 9 MAGGIO: VERSO IL SAD 2.0 – DOMANDE E CONFRONTI

Dedicata a tutte le figure professionali che si occupano dei servizi domiciliari per anziani, con ruoli diversi di responsabilità, una giornata per riflettere su prospettive e funzioni dei SAD: qual è lo stato di fatto? Quali sono le nuove tendenze in atto? E’ possibile che i SAD assumano un ruolo di regia e di governo del sistema, schiacciati come sono tra il lavoro privato di cura, la scarsità di risorse, la difficoltà di recepire le molteplici risposte sociali e sociosanitarie? Il 9 MAGGIO presso la nostra sede Sergio Pasquinelli discute, a partire dalle esperienze dei partecipanti, di come è possibile fare un salto di qualità e rispondere alle diverse esigenze di territori e famiglie.

Per info su costi e modalità di iscrizione  visitate la pagina dedicata o inviate una mail. Sono stati richiesti richiesti i crediti formativi per Assistenti Sociali

NUOVE PROPOSTE PER LA SARDEGNA

Anche quest’anno cerchiamo di offrire occasioni formative in Sardegna: cominciamo il 28 e 29 Maggio a Cagliari con la nuova edizione del corso SBAGLIANDO SI IMPARA: IL DIRITTO DI SBAGLIARE E DI IMPARARE DAGLI ERRORI, per cui sono stati richiesti 6 crediti deontologici e 6 formativi. Andate alla pagina dedicata per scaricare il programma con la scheda di iscrizione. Proseguiamo poi a giugno dove a Nuoro proponiamo in collaborazione con LARISO e con il patrocinio del Croas Sardegna, S’OMINE ‘E MESU: Stare nel conflitto – l’esercizio di funzioni negoziali e mediative per le professioni sociali. Nei giorni 4, 13 e 14 giugno presso il CESP (Via Margherita Bellisario, 61 – Loc. Pratosardo – Nuoro) tre giornate per approfondire i temi legati alla presenza di situazioni conflittuali e alle capacità necessarie a gestirle in modo professionale. Scaricate il programma per avere notizie sui costi e sulle modalità di iscrizione. Per questo corso sono stati richiesti 18 crediti formativi per assistenti sociali. E per finire IL 20 e 21 settembre, destinato ai coordinatori e responsabili di enti del pubblico e del terzo settore operanti in ambito sociale, il corso DELEGA E CONTROLLO NEI RUOLI DI RESPONSABILITA’: due giorni espressamente pensati per chi vuole riflettere sulle proprie responsabilità di coordinamento, e vuole suggerimenti per capire meglio le dinamiche correlate. Andate alla pagina dedicata per tute le info. Vi ricordiamo che sono previsti sconti per iscrizioni nultiple di puù persone o a più corsi

COSTRUIRE RESILIENZA PER I SIBLINGS

E’ da poco passata la giornata del Lavoro Sociale, che quest’anno ha posto l’accento sulle relazioni. Una relazione davvero particolare è quella che lega le persone con disabilità ai propri fratelli. Questa giornata è dedicata a chi professionalmente si occupa delle famiglie con persone disabili, ed in particolare si occupa delle dinamiche specifiche che si creano tra i fratelli presenti all’interno della famiglia: a seconda delle età, i fratelli occupano una posizione fondamentale per le persone disabili, ed hanno bisogno di sviluppare capacità di resilienza non sempre immediate. Per isolare le necessità specifiche e conoscere buone pratiche italiane ed estere iscrivetevi al seminario del 20 maggio che si terrà presso la nostra sede di Milano, condotta da Andrea Dondi. Saranno richiesti 6 crediti formativi per Assistenti Sociali.

Per maggiori info visitate la pagina dedicata dove potete scaricare il programma o inviate una mail.

SUMMER SCHOOL 2019: ESSERE PROJECT MANAGER DEL SOCIALE – 27, 28 e 29 giugno

La progettazione sociale è un’attività molto praticata: non sempre però chi la pratica è consapevole delle implicazioni in termini di ruolo. Il PM è un ruolo di correlazione e cerniera, e deve possedere competenze tecniche e relazionali che lo mettano in grado di gestire processi complessi di coprogettazione, delega, controllo e negoziazione.

Per offrire uno spazio di riflessione e stimolo sul proprio operato la Summer School di quest’anno è dedicata a questa difficile figura: tre giorni di full immmersion per cominciare a fare il punto sulle competenze tecniche e relazionali necessarie. Il 27,28 e 29 giugno a Milano dalle 10 alle 17 prima presso l’Ostello Olinda e poi presso la nostra sede Ariela Casartelli, Ugo De Ambrogio, Francesco Di Ciò e Cecilia Guidetti guideranno un percorso di approfondimento sulla progettazione sociale. Per info andate alla pagina dedicata, scaricate il programma o inviate una mail.

METODI E TECNICHE PER PROGETTARE EVENTI NEL SOCIALE

Dedicato a tutti i coloro i quali devono progettare e gestire un evento: come coordinare tutti gli elementi necessari? Cosa occorre considerare? Quali sono le modalità comunicative migliori? Un breve corso che fornirà alcuni chiarimenti sugli elementi base da considerare; un modo per progettare gli eventi come strumento strategico per raggiungere al meglio gli obiettivi dei progetti e delle organizzazioni. Grazie ad  Alessandra Lanza caleremo i paradigmi profit nelle realtà dei partecipanti: verranno infatti esaminate alcune idee progettuali presentate dagli iscritti.  Il 7, 16 e 17 Maggio vi aspettiamo con francesco Di Ciò per un laboratorio tecnico a Milano

Per info su costi e modalità di iscrizione  visitate la pagina dedicata o inviate una mail.

 

IN MAGGIO IN PROVINCIA DI PERUGIA L’EDIZIONE DI UNO DEI NOSTRI CORSI PIù APPREZZATI: Stare nel conflitto –  competenze emotive, funzioni negoziali e mediative per le professioni sociali

In questo momento di crisi e di trasformazione dei sistemi di welfare è utile proporre agli operatori sociali un intervento formativo in grado di esplorare e connettere gli strumenti della relazione d’aiuto con alcune strategie per riuscire a “stare dentro i conflitti” senza averne paura. Il corso intende fornire ai partecipanti un approfondimento teorico sul tema del conflitto, strumenti utili allo sviluppo di capacità negoziali e mediative, e strumenti utili all’analisi e alla gestione di situazioni conflittuali complesse. IRS propone un percorso orientato a sostenere gli operatori coinvolti fornendo i riferimenti teorici della gestione dei conflitti nelle relazioni d’aiuto, approfondendo il tema dell’errore, della responsabilità e della colpa, aiutando a individuare e riconoscere quali sono i principali luoghi e spazi di negoziazione nell’esercizio del proprio ruolo.
Il corso si terrà al Vocabolo Bel vedere a Passignano sul Trasimeno (Perugia) nelle giornate del 9 e 10 maggio 2019 e sarà condotto da Ariela Casartelli e Francesco Di Ciò. Sono stati richiesti 14 crediti formativi per assistenti sociali. Leggi la presentazione completa.